Notebook
I consigli dei Consulenti

Il nostro team di incubatoi sta aprendo i propri taccuini per condividere con voi alcuni dei loro consigli più utili. Con una media di oltre 18 anni di esperienza negli incubatoi, ogni membro del team è pieno di consigli e informazioni utili.

Guarda questa serie di post mentre scaviamo nelle loro note per quei bocconcini speciali che aiutano a far funzionare il tuo incubatoio in modo più fluido.

Gestione della temperatura di incubazione

Guarda i pulcini! I pulcini stesi e ansimanti indicano un ambiente surriscaldato, mentre i pulcini annidati indicano un ambiente freddo.

Ascolta le ragazze!! Riposano in modo relativamente silenzioso o sono rumorosi? I pulcini eccessivamente rumorosi spesso indicano stress e disagio nei piccoli.

Se sei interessato a saperne di più, scrivici a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come Jamesway può migliorare il tuo incubatoio.

L'eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

Gestione della temperatura di incubazione

Anche la temperatura dell'armadio di schiusa, dove avvengono la schiusa e l'asciugatura, è molto importante e influenza direttamente la qualità finale dei pulcini. L'embrione, futuro pulcino, ha una capacità di termoregolazione limitata. Pertanto, dipendono dalla temperatura dell’ambiente circostante per mantenere il loro punto di comfort.

Se sei interessato a saperne di più, scrivici a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come Jamesway può migliorare il tuo incubatoio.

L'eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

Il vostro sistema di ventilazione dell'incubatoio è pronto per i cambiamenti stagionali?

La ventilazione è la linfa vitale del vostro incubatoio. Siete preparati per i prossimi turni stagionali? Poiché le condizioni ambientali variano, è fondamentale condurre una manutenzione preventiva approfondita e controlli operativi sull'intero sistema di ventilazione. Ciò garantisce la disponibilità per le imminenti richieste di riscaldamento e raffreddamento.

I controlli regolari dovrebbero comprendere attività di manutenzione per RTU, AHU, caldaie e refrigeratori dedicati all'incubatoio. Spesso vengono trascurati i riferimenti all'aria esterna, compresi i tubi associati per ciascuna stanza e il plenum. L'ottimizzazione delle condizioni HVAC non solo migliora il funzionamento e le prestazioni della macchina, ma riduce anche al minimo i casi di portelli inadeguati.

Un sistema HVAC ben funzionante contribuisce a migliorare la schiudibilità, la qualità dei pulcini e la salute generale dei pulcini, incidendo positivamente su fattori come la vivibilità nella prima settimana. Rimani proattivo e assicurati che il tuo vivaio rimanga pronto per il successo!

Se sei interessato a saperne di più, scrivici a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come Jamesway può migliorare il tuo incubatoio.

L'eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

Cura adeguata dei sensori dell'apparecchiatura di incubazione

I guasti dei sensori sono generalmente causati dall'età o dall'eccessiva usura. Grandi spostamenti di calibrazione spesso indicano un problema con la sonda, suggerendo che non è più precisa come una volta. Quando si pulisce l'incubatrice o la schiusa, è fondamentale coprire i sensori di umidità e CO2 per evitare la saturazione dell'acqua. Questi sensori possono essere puliti delicatamente con un panno umido, ma mai con un'idropulitrice, poiché ciò probabilmente ne ridurrà la durata. Se si nota uno spostamento improvviso e ampio durante la calibrazione, ricontrollare prima la calibrazione. Se l'offset elevato persiste, valutare la possibilità di sostituire il sensore.

Se sei interessato a saperne di più, scrivici a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come Jamesway può migliorare il tuo incubatoio.

L'eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

Finestra del portello

Come possiamo ottenere la finestra di tratteggio adeguata?

1) Le macchine devono essere adeguatamente sigillate, in modo che tutti gli embrioni possano essere avviati contemporaneamente con un rapido aumento della temperatura e un riscaldamento uniforme.
2) Le posizioni di trasferimento devono essere gestite correttamente.
3) I programmi scenici devono essere impostati in modo efficace.
4) La temperatura del guscio dell'uovo deve essere misurata durante l'incubazione.
5) La finestra del portello deve essere monitorata con un software che aiuti a visualizzarne l'avanzamento in tempo reale.
6) Il movimento di ventilazione è uniforme in tutta la massa delle uova.

Se sei interessato a saperne di più, scrivici a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come Jamesway può migliorare il tuo incubatoio.

L'eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

Gestione della temperatura di incubazione

La temperatura gioca un ruolo cruciale nella crescita dell'embrione e nella differenziazione cellulare del futuro pulcino. Il calore eccessivo o insufficiente può influire sulla qualità dei pulcini e sulle prestazioni negli allevamenti.

Ecco perché il palleggiatore deve avere adeguati:

1. capacità di raffreddamento
2. riscaldamento
3. ventilazione
4. meccanismi di svolta, di cui l'uniformità è uno degli obiettivi principali.

Se sei interessato a saperne di più, scrivici a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come Jamesway può migliorare il tuo incubatoio.

L'eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

Nozioni di base sulla conservazione delle uova

Stoccaggio tipico a breve termine \ Stadio singolo o multistadio

  • Temperatura ottimale di conservazione delle uova: bulbo secco 65 – 68 °C (18 – 20 °F).
  • L'umidità relativa durante la conservazione delle uova dovrebbe essere del 75 – 80%.
  • Evitare getti diretti di aria fredda sulle uova esposte. Mantenere la velocità dell'aria di ricircolo al minimo.
  • Se le uova devono essere conservate per più di 7 giorni, si consigliano temperature più basse (minimo 58 – 60 ° F o 14 – 16 ° C).
  • Temperature più basse aiutano a rallentare il tasso di deterioramento delle cellule embrionali.
  • Rallenta il deterioramento fisico delle membrane dell'albume e del tuorlo.
  • Prevenire la crescita batterica.
  • L'elevata umidità attorno alle uova fredde causerà la formazione di condensa sulle uova. Sudare le uova non è mai una buona cosa.
  • La sudorazione consente la contaminazione batterica.
  • L'effetto raffreddante sull'embrione può portare alla mortalità precoce dell'embrione.

Se sei interessato a saperne di più, scrivici a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come Jamesway può migliorare il tuo incubatoio.

L'eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

Stoppini puliti: manutenzione essenziale per un controllo ottimale dell'umidità

Per gli incubatoi con incubatrici e schiuse multistadio o apparecchiature monostadio con letture dell'umidità a bulbo umido, uno stoppino pulito deve adattarsi perfettamente alla sonda a bulbo umido. Il serbatoio dell'acqua deve essere riempito con acqua distillata a intervalli regolari. Se lo stoppino è sporco o non copre completamente la sonda metallica, verranno forniti dati di bulbo umido imprecisi per il controllo dell'umidità. Gli stoppini dovrebbero essere cambiati dopo ogni schiusa nelle schiuse e settimanalmente nelle setter.

Se sei interessato a saperne di più, scrivici a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come Jamesway può migliorare il tuo incubatoio.

L'eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

Perché il pavimento della mia incubatrice o schiusa è bagnato a causa del sudore delle serpentine di raffreddamento?

Le serpentine di raffreddamento sudano leggermente durante l'uso; tuttavia, se il pavimento dell'incubatrice o della schiusa è bagnato a causa delle serpentine di trasudazione, è necessario indagare ulteriormente. Ecco alcune cose da controllare se questo accade nel tuo vivaio.

1) Le serpentine di raffreddamento sudano o c'è una perdita da uno dei collegamenti?
2) La temperatura dell'acqua refrigerata potrebbe essere troppo fredda. Fare riferimento al manuale operativo dell'incubatrice o della schiusa per determinare l'intervallo di temperatura corretto per l'acqua refrigerata.
3) La portata attraverso le serpentine è troppo elevata. Anche in questo caso, fare riferimento al manuale operativo per determinare la portata corretta attraverso le batterie dell'acqua refrigerata.
4) Potrebbe trattarsi di un'elettrovalvola che perde e consente l'eccesso di acqua refrigerata attraverso le batterie anche quando la macchina non richiede raffreddamento. Il modo più semplice per verificarlo è quando la macchina non richiede raffreddamento; controllare le batterie dell'acqua refrigerata per vedere se sono fredde. Un raffreddamento eccessivo attraverso un'elettrovalvola che perde, una temperatura dell'acqua troppo fredda o una portata troppo elevata attraverso le bobine creeranno fluttuazioni di temperatura all'interno della macchina. Molto probabilmente vedrete un ulteriore riscaldamento che non vogliamo vedere, esacerbando ulteriormente la situazione. Questa instabilità aumenterà la finestra del portello oltre a creare punti caldi e freddi nella macchina. Se noti una sudorazione eccessiva, questo dovrebbe essere un segnale di allarme e necessita di essere indagato.

Se sei interessato a saperne di più, scrivici a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come Jamesway può migliorare il tuo incubatoio.

L'eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

Pausa e ricalibrazione del touch screen Jamesway Platinum

Di tanto in tanto, potresti riscontrare un touch screen Platinum che "mette in pausa" o "si blocca". Se ciò accade, non preoccuparti, le macchine continuano a funzionare normalmente. Non è necessario sostituire il touch screen o preoccuparsi della perdita di dati. Se ciò accade, di seguito è riportato un modo rapido per risolvere il problema della pausa del touch screen durante il funzionamento.

  • Il touch screen deve essere ricalibrato
  • Spegnere e riaccendere
  • Mentre viene visualizzato il logo di avvio Platinum, continua a toccare il dito sullo schermo finché non viene visualizzata una schermata bianca.
  • Quando viene visualizzato il bersaglio sullo schermo bianco, premere il dito il più vicino possibile al centro del bersaglio e rilasciare
  • Ripetere con i successivi 4 target mostrati

Se i problemi persistono, seguire la guida alla risoluzione dei problemi contenuta nel manuale.

Se sei interessato a saperne di più, scrivici a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come Jamesway può migliorare il tuo incubatoio.

L'eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

Indice di calore (HI)

Noti che i tuoi uccelli mostrano un forte ansimare o svolazzi golari nella schiusa prima della rimozione? Questo comportamento può essere attribuito al surriscaldamento e all'indice di calore.

L'indice di calore (HI), noto anche come temperatura apparente, spiega come viene percepita la temperatura se combinata con l'umidità relativa. Questo è un fattore critico per garantire il comfort dei piccoli.

Quando noi esseri umani abbiamo caldo, sudiamo. Gli uccelli, d'altro canto, non possono sudare, quindi utilizzano un meccanismo diverso per raffreddarsi. Aprono il becco e respirano pesantemente, permettendo all'aria di entrare e facilitare l'evaporazione dell'umidità nei polmoni, nella gola e nella bocca. Questo processo, noto come “raffreddamento evaporativo”, li aiuta a dissipare il calore e a mantenere una temperatura corporea confortevole. Tuttavia, quando il contenuto di umidità nell’aria è elevato, gli uccelli tendono ad ansimare pesantemente per liberarsi del calore in eccesso, che può causare stress ai piccoli. Potresti anche osservare un eccesso di meconio, spesso definito “cacca”, nei cestini; questo è un altro modo in cui gli uccelli si rinfrescano.

Per mantenere un ambiente confortevole in cui tenere gli uccelli nella schiusa dopo che la schiusa è stata completata, puntare ad un indice di calore di circa 105°F. A destra troverai le impostazioni suggerite per aiutarti a raggiungere questo obiettivo.

Se sei interessato a saperne di più, scrivici a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come Jamesway può migliorare il tuo incubatoio.

L'eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

L'OAR (Riferimento dell'Aria Esterna)

Per pressurizzare adeguatamente una stanza, le pressioni devono essere misurate rispetto a una pressione di riferimento. Nella maggior parte delle applicazioni negli incubatoi, questo riferimento è la pressione dell'aria esterna. Se la pressione di riferimento è una stanza o un corridoio adiacente, ad esempio con un plenum, la pressione di riferimento per tale misurazione dovrebbe essere l'aria esterna.

L'OAR è fondamentale per il corretto funzionamento del sistema di ventilazione dell'incubatoio, ma spesso viene trascurato. Sai dove si trova il tuo OAR nel tuo vivaio? Sai come viene fatto riferimento a ciascuna stanza e plenum? Quando è stata l'ultima volta che è stato controllato? Ragnatele, nidi di insetti e umidità possono avere un impatto negativo sul funzionamento dell'OAR. Nelle giornate ventose, hai stanze sovrapressurizzate o sottopressurizzate? Quindi è necessario controllare l'OAR e i tubi o le tubazioni dai sensori di pressione della stanza all'OAR. Se le pressioni della stanza sono disattivate, nella maggior parte dei casi le pressioni del plenum saranno disattivate poiché nella maggior parte degli incubatoi i plenum fanno riferimento alla stanza.

Qual è l'importanza di una corretta pressione nello spazio e nel plenum nell'incubatoio?

Se una stanza mostra una pressione positiva, il volume di aria fornita alla stanza è maggiore del volume di aria rimossa dalla stanza attraverso aspiratori, incubatrici o schiuse. Se la stanza o il plenum hanno una pressione negativa, l'aria fornita alla stanza è inferiore al volume di aria rimossa dalla stanza o dal plenum. Le incubatrici e le schiuse sono tutte progettate per funzionare entro un determinato intervallo di pressione differenziale tra l'aria aspirata e l'aria di scarico. Se questo differenziale di pressione è troppo alto o troppo basso attraverso l'incubatrice o la schiusa, ciò avrà un impatto sulle prestazioni dell'attrezzatura e influenzerà negativamente lo sviluppo dell'embrione.

Se le letture della pressione fluttuano troppo, controllare l'OAR:

  • I riferimenti per l'aria esterna montati sul lato dell'incubatoio non sono l'ideale. Se il vento soffia direttamente contro questo muro, avrà un impatto negativo su questo riferimento d'aria creando grandi fluttuazioni all'interno della stanza.
  • Idealmente, vogliamo posizionare il riferimento dell'aria esterna sul tetto dell'incubatoio, sopra eventuali ostacoli. È importante utilizzare un adeguato riferimento dell'aria esterna progettato per questo compito specifico, ovvero far passare un tubo verso l'esterno dell'edificio e posizionarlo in una scatola montata sulla parete laterale dell'incubatoio.
  • Il corretto riferimento dell'aria esterna prevede che la porta di raccolta sia montata ad almeno 12 pollici sopra gli ostacoli circostanti in modo da ottenere una lettura della pressione statica reale. Montare l'unità con la piastra inferiore parallela alla superficie terrestre. Il riferimento OAR deve essere montato in modo che non sia ostruito dall'edificio o da qualsiasi altra attrezzatura, con una visuale libera dell'orizzonte. Non deve essere montato sotto tende da sole, vicino a prese d'aria, ventole di scarico o economizzatori.
  • La prossima cosa che deve essere ispezionata è il tubo di riferimento stesso. Questo tubo può diventare fragile e allentarsi dalle connessioni nel tempo. È sempre bene ispezionare il OAR e i tubi ogni sei mesi per assicurarsi che tutto funzioni correttamente. Una nota importante è avere il minor numero possibile di collegamenti dall'OAR ai sensori di pressione. Maggiore è il numero di connessioni, maggiore è la possibilità di maggiori problemi con le connessioni.

Se la pressione della stanza o del plenum non è quella prevista, controllare:

  • Calibrazione dei riferimenti di camera e plenum.
  • Riferimento esterno come menzionato sopra.
  • Prese d'aria ambiente e filtri per eventuali ostruzioni o filtri sporchi.
  • Prese d'aria e filtri HVAC per eventuali ostruzioni o filtri sporchi.
  • Serrande sulle apparecchiature HVAC.
  • Velocità della ventola, cinghie della ventola e pale della ventola sulle apparecchiature HVAC e sugli aspiratori.

Il vostro sistema di ventilazione è il carburante per il vostro incubatoio. Fornisce l'ossigeno necessario per il metabolismo e diluisce o rimuove gli inquinanti metabolici come l'anidride carbonica, l'umidità e gli odori. Indipendentemente dalle dimensioni dell'incubatoio o dalle specie da schiudere, la pressione dell'aria controllata è fondamentale per il successo del processo di incubazione e schiusa.

Se sei interessato a saperne di più, scrivici a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come Jamesway può migliorare il tuo incubatoio.

L'eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

Consigli pratici su quando eseguire il/i trattamento/i SPIDES!

Massimizza i vantaggi di SPIDES (brevi periodi di incubazione durante la conservazione delle uova) con questi suggerimenti utili:

  • Se si tengono le uova da cova oltre i 10 giorni dal punto di deposizione, eseguire un trattamento SPIDES tra 5-6 giorni dalla data di deposizione.
  • Quando si tengono le uova da cova oltre 15 giorni dal punto di deposizione, fornire due trattamenti SPIDES:
    1. Somministrare il trattamento entro 5-6 giorni dalla data di deposizione
    2. Effettuare il secondo trattamento tra 10 e 12 giorni dalla data di deposizione
  • Nel caso in cui le uova da cova vengano conservate per più di 21 giorni dalla data di deposizione, fornirne almeno due e considerare un terzo trattamento SPIDES
    1. Effettuare il primo trattamento tra 5 e 6 giorni dalla data di deposizione
    2. Effettuare il secondo trattamento tra 10 e 12 giorni dalla data di deposizione
    3. Effettuare il terzo trattamento tra 15 e 18 giorni dalla data di deposizione

L'implementazione di queste linee guida sfrutta appieno i vantaggi di SPIDES per migliorare la schiudibilità e la qualità dei pulcini delle uova da cova con tempi di conservazione prolungati.

Se sei interessato a saperne di più, scrivici a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come Jamesway può migliorare il tuo incubatoio.

L'eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

Vantaggi e svantaggi di SPIDES

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di SPIDES?

Vantaggi

  • Consente la conservazione delle uova a lungo termine con ridotte perdite di schiudibilità
  • Consente la conservazione a lungo termine delle uova con una buona qualità dei pulcini
  • Restringe la finestra di schiusa, ora puoi allevare uova con 4 e 14 giorni di conservazione nella stessa macchina con una finestra di schiusa molto più stretta
  • Riduce la mortalità embrionale grazie alla lunga conservazione
  • Consente ordini di grandi dimensioni con un numero inferiore di uccelli riproduttori

Svantaggi

  • Aumento delle ore manodopera/uomo per maneggiare le uova e trattare le uova
  • Può complicare il flusso delle uova nel magazzino delle uova

Se sei interessato a saperne di più, scrivici a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come Jamesway può migliorare il tuo incubatoio.

L'eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

Punti fissi dell'incubatoio

La maggior parte degli incubatoi ha un set point specifico per i loro pollai, i locali di confezionamento delle uova di fattoria, i locali di stoccaggio delle uova di fattoria, i veicoli per il trasporto delle uova e i loro locali di stoccaggio delle uova. Nel diagramma seguente, delineiamo le migliori pratiche per i set point in ogni fase della produzione. In genere, ogni fase della produzione dovrebbe essere più fresca della fase precedente, in cui la stanza di stoccaggio delle uova dell'incubatoio è il punto più freddo di questo processo. Se incontri fluttuazioni in cui alcuni punti sono più caldi o più freddi, il diagramma di flusso a forma di V allegato di seguito non viene seguito, l'embrione inizierà a indebolirsi, il che può portare a una mortalità embrionale precoce più elevata. Incoraggiamo vivamente chiunque abbia un tasso di mortalità embrionale precoce superiore al normale (superiore al 3% di uova fertili) a rivedere questo processo. La temperatura specifica a ciascun livello non è necessariamente l'obiettivo principale, tuttavia l'aspetto più importante è che ogni fase è più fredda della fase precedente. A seconda della temperatura nel tuo ambiente, è meglio rivedere regolarmente questo grafico e valutare le tue pratiche.

È anche importante prestare molta attenzione alla sudorazione dell'uovo, poiché non fa bene all'uovo e deve essere evitato. L'elevata umidità intorno alle uova fredde è ciò che causa la condensa. La condensa o la sudorazione delle uova possono creare l'ambiente perfetto per la penetrazione dei batteri e possono anche creare un effetto di raffreddamento sull'embrione con conseguente maggiore mortalità embrionale precoce.

Se sei interessato a saperne di più, scrivici a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come gli incubatori Jamesway possono migliorare il tuo incubatoio.

Jamesway, eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

Grafico a V del punto di riferimento dell'incubatoio
Metodo di conservazione delle uova: riduzione del deterioramento

Girare le uova durante la conservazione aiuta a ridurre gli effetti di deterioramento che derivano dalla conservazione a lungo termine. Ciò consente all'embrione in via di sviluppo di entrare in contatto con l'albume fresco che è vitale per uno sviluppo embrionale ottimale. Ciò è particolarmente utile per la conservazione di uova provenienti da allevamenti più anziani e dove i tempi di conservazione sono superiori a quattordici giorni. Coloro che praticano questo gireranno manualmente i vassoi sugli scaffali o avranno collegamenti aerei nel magazzino delle uova per aiutare nella rotazione degli scaffali. Se scegli di utilizzare questo metodo, ti consigliamo di girare le uova tre volte al giorno, al mattino, a mezzogiorno e nel tardo pomeriggio. Come altra regola generale, quando si allevano uova conservate per più di cinque giorni, è importante aggiungere un'ora di incubazione per ogni giorno in più di conservazione.

Molti degli incubatori Jamesway offrono una rotazione pneumatica del carrello senza preoccupazioni, attiva su ogni carrello, per garantire un angolo di rotazione costante su ogni vassoio, riducendo la necessità di manodopera manuale e, in ultima analisi, risparmiando sui costi dell'incubatoio. Se sei interessato a saperne di più su Jamesway sulla rotazione del carrello, inviaci un'e-mail a vendite@jamesway.com. Saremmo felici di parlare di più su come gli incubatori Jamesway possono migliorare il tuo incubatoio.

Jamesway, eccellenza dell'incubatoio. Reso facile.

Metodo di conservazione delle uova: riduzione della temperatura 

In qualità di responsabile dell'incubatoio, sono sicuro che ti sei imbattuto in un momento in cui devi conservare le uova più a lungo di quanto desideri per vari motivi. Sappiamo che questo aumento dei giorni di stoccaggio avrà un impatto negativo sulla nostra schiudibilità e sulla qualità dei pulcini. Quindi, cosa puoi fare per aiutare a migliorare la situazione che stai affrontando ora?

Con i metodi di conservazione tradizionali, non impedirai una riduzione della schiudibilità o della qualità dei pulcini, ma contribuirai a rallentare questo tasso di deterioramento. La prima cosa che puoi fare è ridurre la temperatura nella stanza di stoccaggio delle uova dell'incubatoio. Man mano che conserviamo le uova da cova per periodi di tempo più lunghi, abbassiamo la temperatura e aumentiamo l'umidità. Fare entrambe le cose non solo aiuta a preservare la stabilità dell'embrione, ma preserva l'integrità del tuorlo e dell'albume riducendo la perdita di umidità attraverso il guscio.  

La tabella mostrata nell'immagine è in genere consigliata per la stanza di conservazione delle uova dell'incubatoio in base ai giorni di conservazione delle uova e alla temperatura delle uova più vecchie che stai tenendo. Questo è di gran lunga il modo più semplice e in genere quello che fa la maggior parte delle persone se conservano le uova per un periodo più lungo. 

Finestra del portello

In incubazione, il termine finestra di tratteggio è usato abbastanza frequentemente. La finestra di schiusa è descritta come il tempo che intercorre tra la prima ondata di schiusa dei pulcini e il completamento del processo di schiusa. Questo dovrebbe essere di 20-24 ore, che è lo stesso di ciò che accade naturalmente sotto le galline da cova. Negli incubatori commerciali, può essere trovato utilizzando la lettura dell'umidità su una schiusa e dal software dell'attrezzatura di incubazione. La finestra del portello è importante per identificare se il portello viene tirato al momento giusto e se la temperatura e l'umidità sono adeguate negli allevatori e nelle schiuse. Mostra anche se questi due parametri, insieme alla ventilazione, sono stati uniformi durante l'intero processo di incubazione e schiusa.

Ci sono diversi fattori che possono influenzare la finestra di tratteggio.

  • Caratteristiche dell'allevatore: stato di salute, età e linea genetica
  • Caratteristiche della conduttanza del guscio delle uova, dimensione dell'uovo, giorni di conservazione e livello di sviluppo dell'embrione quando le uova sono deposte
  • Ambiente delle uova: temperatura, umidità, uniformità di ventilazione e programma di stage (che comprende l'allevamento, il trasporto delle uova, la stanza di conservazione e il processo di incubazione

Il divario!

Ecco un suggerimento "utile" dal team di Hatchery Consulting.

Sappiamo tutti quanto sia importante girare le uova per il corretto funzionamento della macchina e per lo sviluppo dell'embrione. Ma come possiamo facilmente determinare l'angolo di virata nei nostri setter? Se non riesci a capire se hai un buon angolo di virata, usa il pugno!

Il tuo pugno dovrebbe inserirsi tra le barre di supporto del vassoio verticale. Questo è di circa 4 pollici, che dovrebbe essere vicino a un angolo di sterzata di 45 gradi. Funziona su macchine Jamesway e Chick Master sia monostadio che multistadio.

Nessuna borsa degli attrezzi richiesta.

Perdita di umidità

Durante il processo di incubazione, un uovo deve perdere umidità sufficiente per creare una cella d'aria in cui l'embrione farà il suo primo seme dove inizierà la respirazione polmonare. La perdita di umidità ideale è di circa l'11-12% al momento del trasferimento o una media dello 0.6% al giorno (l'incubazione a fase singola idealmente dovrebbe essere del 9-10%)

Quando i pulcini si schiudono con una perdita di umidità inadeguata, il problema può mascherarsi da problemi di temperatura di incubazione, umidità o ventilazione errati e altri. Quando le uova raggiungono la corretta perdita di umidità, la cella d'aria dovrebbe occupare circa 1/3 dell'uovo al momento del trasferimento. La posizione della pipping sul guscio d'uovo è un altro buon indicatore di umidità adeguata ma, a volte, può essere soggettiva. La corretta dimensione della cella d'aria è importante affinché l'embrione di 18 giorni sia orientato nella posizione corretta per il pipping e la schiusa. Se la cella d'aria è troppo piccola, ciò può impedire al pulcino in via di sviluppo di raggiungere la sua posizione ideale, di conseguenza il pulcino avrà difficoltà a localizzare la cella d'aria durante il processo di pipping. Se l'embrione non è in grado di pippare internamente nella cella d'aria, l'embrione non sarà in grado di completare il processo di pippatura esterna e molto probabilmente morirà.

Se non sei sicuro di come ottenere la corretta perdita di umidità, segui questa formula:

% Perdita di umidità = Peso del portauova pieno al momento dell'impostazione – Peso del portauovo pieno al trasferimento X 100

Peso del vassoio delle uova pieno al set – Peso del vassoio delle uova vuoto

Calibrare!

Troppo spesso troviamo che le calibrazioni delle attrezzature per incubatoi vengono eseguite con strumenti che non sono stati calibrati da molto tempo o mai. L'attrezzatura dell'incubatoio non sa di essere fuori calibrazione e sta cercando di mantenere i set point desiderati, quindi l'attrezzatura sta mantenendo un set point errato, causando problemi di schiudibilità e qualità. Senza verificare gli stessi strumenti di calibrazione, puoi inseguire e risolvere i problemi delle soluzioni sbagliate, cercando di risolvere i problemi di tratteggio.

Fertile contro sterile

Per una corretta analisi dei risultati della schiusa, dobbiamo identificare con precisione un uovo fertile e uno non fertile. Ricorda, la crescita dell'embrione inizierà nel sito di fecondazione, o il disco germinale, e continuerà a crescere verso l'esterno in modo organizzato per formare un anello o una forma a ciambella. Un uovo sterile manterrà un aspetto stretto e compatto al disco germinale sul tuorlo.

Se hai un numero elevato di uova chiare da un gregge o da una rastrelliera/carrello, non significa che le uova siano sterili. Ricorda che non tutte le uova chiare sono sterili. Tuttavia, se le "uova chiare" sono superiori al 2.5-3%, questo dovrà essere ulteriormente indagato.

Possibili cause di uova chiare: sterilità, mortalità embrionale molto precoce, problemi di manipolazione delle uova (uova tenute in modo improprio - sbalzi di temperatura, manipolazione brusca; uova tenute troppo a lungo; troppa fumigazione delle uova), questo può essere un punto di contesa tra l'incubatoio e l'allevatore dipartimenti. Tuttavia, ciò che è veramente importante è la determinazione della fertilità o meno. Se abbiamo una buona fertilità da un gregge riproduttore, allora possiamo risolvere i problemi in altre aree come le pratiche di manipolazione delle uova. Se supponiamo solo che si tratti di un problema di fertilità, non arriveremo mai alla causa principale del problema delle uova chiare e della scarsa schiusa. Quindi, è estremamente importante verificare prima se abbiamo un problema di fertilità, quindi iniziare a risolvere i problemi relativi alle pratiche di manipolazione delle uova in seguito.